!! LE ADORO !!

Section Title Separator

adoro mettere le mani dove altri si fermerebbero e adoro trasformare un corpo che un altro evento ha trasformato prima di me

mi piace molto l’idea di far parte di questo cambiamento 

penso che tutti i tatuaggi portino con se un cambiamento psicologico molto grande, ma le cover up di cicatrici ancor di più e hanno moooooolte più possibilità di cambiare per sempre la vita di qualcuno

la maggior parte delle cicatrici che copro sono psicologiche, invisibili all’occhio

Section Title Separator

dal mio BLOG

le cover up richiedono un lavoro maggiore,

ovviamente, rispetto a tatuaggi su “tela” intatta:

  • richiedono una progettazione più lunga, dettagliata e scrupolosa
  • abilità tecniche diverse
  • una differente gestione della pelle e dei tempi
  • è più probabile che serva un ritocco del tatuaggio dopo 4-6 settimane perché la pelle cicatriziale potrebbe scegliere di guarire in maniera differente rispetto alla pelle sana
  • e richiedono anche una cura più attenta e scrupolosa da parte del cliente in fase di guarigione ^_^

per questi motivi applico una maggiorazione del 20% sul prezzo del tatuaggio

ma non firmerai nessun contratto vincolante, quindi se anche all’ultimo non te la senti, possiamo sempre interrompere tutto

YOUTUBE

Section Title Separator

dal mio YOUTUBE

fino a qualche tempo fa trattavo questo argomento con totale discrezione e silenzio

rispettando il cliente e il suo turbamento non mi sono mai neanche azzardata di chiedere di fare una foto, figuriamoci di renderla pubblica

poi una ragazza, un anno dopo il nostro appuntamento, mi ha chiesto di rendere pubblica la sua storia perché ora ne andava molto fiera e perché ormai era un incubo passato! quel giorno è venuta a spasso con me in una TATTOO CONVENTION facendo vedere a tutti la sua gamba e facendo vedere la foto di come era prima… l’ho vista andare in giro in pantaloncini corti e ho visto foto di lei al mare in costume, sapendo che per trent’anni non lo aveva mai fatto!

ho pubblicato le sue foto e ho dato così speranza a quelle persone che hanno scoperto che anche loro hanno una alternativa

QUESTA

Section Title Separator

è la storia fotografica di Ilaria

e di altre persone che poi hanno avuto il coraggio di raccontare il loro cambiamento: