: Psico Design ep. 36 : RANUNCOLO

IL RANUNCOLO, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della PIANTAGGINE da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

il ranuncolo è un fiore stupendo, ricco di petali (e quando dico ricco, cavoli, molto ricco!!) che per questo motivo spesso diventa difficile inserire in un tattoo, se non lo semplifichiamo un po’ o non lo facciamo gigante ^_^

 

ma quella sua ricchezza è la chiave di tutto il suo significato

 

il ranuncolo è una stella in terra

 

bello, prezioso e luminoso

 

la leggenda narra che sia stato creato niente popò di meno che da Bambin Gesù che per omaggiare sua madre ha preso le stelle e le ha trasformate in fiori per rendere luminosa e preziosa anche la terra, come il cielo

 

un fiore che in mezzo ai suoi mille petali nasconde la gioia della polvere di stelle

 

per questo è il fiore della bellezza della malinconia

la bellezza di un amore, anche se distante

 

guardare e non toccare però!!!

 

perché questa è un’erba scellerata, come dicevano gli antichi

è un fiore tossico e il solo contatto con i suoi liquidi può essere deleterio

 

with love,

by Lady Sara