: Psico Design ep. 49 : MAGNOLIA

MAGNOLIA, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della MAGNOLIA da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

LA MAGNOLIA è un fiore doppio, assurdo, che ci parla di quanto la natura sia cazzutissima

 

esistono due tipi di magnolie:
la magnolia invernale, che ovviamente fiorisci in inverno, è un albero enorme, gigantesco, pieno di perenni foglioline gigantesche e verdi, con un fiore bianco e grande, aperto…. talmente aperto, che sembra gli manchi qualcosa, a centro

 

la magnolia estiva, che stranamente fiorisce in estate, è un alberello piccolino piccolino, scarno, con poche o nessuna foglia, piccole e sparse e questi splendidi fiori rosa, così, un po chiusi…. che poi si aprono si, ma sotto sembra sempre che gli manchi qualcosa, una base

 

insomma, sono esattamente una l’opposto dell’altra ste due tipe qui

 

nell’antichità però – o infatti – erano un albero unico
poi la biologia non si sa ben come ha diviso questo albero a metà e ne son nati due

AZZ

 

che robe assurde che succedono, divorziano anche le piante

 

gli antichi greci, che ricamano storie e leggende su qualunque cosa, raccontano che una volta le due magnolie fossero una cosa unica: una vita condivisa e unita, in simbiosi, dipendenti l’una dall’altra, felici e spensierate creavano il loro grande e possente albero ^_^

 

ma poi la piccolina ha visto passare una ninfa e se ne è innamorata…

 

la sua passione era talmente tanto forte da riuscire ad andare contro le leggi della natura stessa per separarsi dal grande albero madre e creare il suo piccolo alberello, spoglio, con poche foglie ancora, pochi rametti in qua e in là, ma tanti tanti fiori ^_^

 

la sua forza – passione, amore, determinazione – poteva invertire anche le leggi della natura

 

la magnolia parla quindi di divorzio
di distaccamento dal nucleo di nascita
di distaccamento dalle certezze e le montagne e le radici e le abitudine che ci hanno accompagnato per un lungo periodo

 

la simbologia della magnolia quindi parla di inseguire i propri sogni
o un amore grande
o una passione enorme

 

la magnolia parla di riuscire a staccarsi da una confort zone radicata, sia che ci facesse bene, sia che fosse distruttiva

 

il significato della magnolia ci parla di una nuova vita
ancora da far crescere, ma che intanto è nata

 

la magnolia parla di nuovi orizzonti

la magnolia ESTIVA

 

la magnolia invernale invece, è quella che è stata lasciata
ha la malinconia del vuoto
di una parte mancante che non si colmerà mai

 

è una struttura gigantesca che stabile affronta il lutto
affronta il distaccamento
e continua a fiorire, anche se il fiore non sembra più completo

 

e trattiene le foglie verdi perenni per non far vedere la sua struttura spoglia
non vuol far vedere le sue sofferenze o i giorni grigi pieni di lacrime

 

e deve mantenere la sua enorme struttura, che aveva creato in coppia ma che continua a portare avanti con orgoglio e testa alta anche da sola, senza quel piccolo fiorellino rosa che ha deciso di inseguire le sue farfalle

 

la magnolia parla di distaccamento, da un punto di vista e da quell’altro

 

perché ce ne son sempre due di rive per fare un fosso,
e a volte questo dettaglio scompare

 

have a nice day

by Lady Sara