: Psico Design ep. 29 : TIGRE

TIGRE, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della TIGRE da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

LA TIGRE parla di verità….

 

ha una grande consapevolezza dei suoi mezzi, della sua potenza, e il totale controllo della sua forza perché sa benissimo quando serve usarla e quando no

 

nei tatuaggi viene usata per rappresentare una grande forza ritrovata con la saggezza

 

la tigre infatti è un animale sacro in oriente

mitologico, pieno di storie e racconti leggendari, pieno di poteri speciali

 

è uno dei cinque supereroi dell’imperatore, usata per proteggere i luoghi sacri, anche quelli sacri a te stesso

 

perché le leggende narrano che la tigre possa vedere la verità del tuo animo

 

sa distinguere il buono dal cattivo 

e si fa avvicinare con totale tranquillità e non curanza se le tue intenzioni sono buone

ma per i cattivi….. la tigre in un lampo scatta, ti è affianco e ti ruggisce nelle orecchie

(se è gentile, se no ti sbrana)

 

la leggenda narra che le strisce che la decorano siano lo scanner delle anime, 

o buono o cattivo, 

o bianco o nero, 

o si o no, 

o vivo o morto

 

come ogni felino comunque, come anche puma e pantere, leoni e leonesse, la tigre nei tatuaggi rappresenta la forza primordiale, animalesca, quella che viene fuori quando non la cerchi, ma quando ce n’è bisogno

 

with love,

by Lady Sara