: Psico Design ep. 25 : LACRIMA

LA LACRIMA,  il significato nascosto in un tatuaggio 

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della LACRIMA da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

LA LACRIMA ovviamente ci parla di tristezza, ma non solo …

 

ci parlano di uno stato d’animo che non ci piace e che vorremmo cambiare ed inserire una lacrima in un tatuaggio dimostra la consapevolezza del fatto che esistono cose che non ci piacciono 

 

la lacrima potrebbe essere il primo moto di un cambiamento e dal momento che si esteriorizza la lacrima è già di per se un punto di svolta, la necessità di esternare un moto interno

 

è la testimonianza di uno stato di turbamento e che ci piaccia o no dobbiamo prenderne atto

 

le lacrime ci stanno a dire che non possiamo più far finta di niente, non possiamo più far finta che la cosa non ci dia fastidio 

 

dobbiamo agire, adesso

o le lacrime continueranno ad offuscarci gli occhi e sarà impossibile proseguire

 

la lacrime sono il punto di non ritorno

 

la stessa lacrima è una difesa che il nostro corpo usa per proteggere l’occhio o per nutrirlo e così per la nostra anima, la lacrima è un atto di difesa

 

ci implorano di prendere coscienza di qualcosa che non va e di agire di conseguenza

 

come la pioggia, la lacrima ci rende tristi e grigi, ma nello stesso tempo è il nutrimento della natura

 

è il carburante del cambiamento

 

with love,

by Lady Sara