: Psico Design ep. 24 : ROSA

LA ROSA, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della ROSA da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

la rosa ormai è famosa, l’avete vista e rivista sotto milioni di forme

e allora come mai ancora c’è chi la ama e se la tatua?

come mai ancora piace?

 

come faccio a trovargli un animo nuovo per innamorarmene?

 

che la rosa nella simbologia dei fiori cambia significato in base al colore, lo sappiamo

 

rosso per la passione, giallo per la gelosia, bianco per la purezza, rosa per l’affetto, blu per la malinconia….. nera per l’eleganza della tragedia

 

ma oggi vorrei raccontarvi qualcosa di diverso…..

 

la rosa muschiata si chiama così perché è una rosa rosa, ma sporcata di verde

 

è l’incontro naturale di due realtà, di due punti di vista differenti, di due colori opposti e complementari

 

complementari, vuol dire in sostanza che se li mescoli creano il grigio, il tono perfetto, quello che dà pace all’occhio umano

 

ok… una rosa muschiata non è mica facile da trovare, come un liocorno

 

l’incontro di due realtà comunque non deve per forza creare il tono perfetto

 

nella rosa muschiata infatti i due colori rimangono ben visibili e impeccabili, intonsi

si mescolano senza confondersi

si uniscono senza contagiarsi

convivono pacificamente in armonia

 

le due entità rimangono in vita, non si annullano solo perché convivono nella stessa rosa

 

è un incontro difficile da creare, ma possiamo rimanere noi stessi, anche quando la natura ci mette a contatto con una situazione inaspettata, come due colori nella stessa rosa

 

o due cuori sotto uno stesso tetto

 

o un essere umano a contatto con il mondo

 

la rosa (rossa magari) è sempre stata una famosa immagine d’intensità, 

di ardente passione, di forza

 

ma una rosa porta sempre con sé le spine e per quanto sia bella e voluttuosa, morbida e profumata, va sempre maneggiata con cura ed attenzione

 

le grandi foglie nascondono le spine all’incauto avventore

 

ti mettono alla prova, sono il prezzo da pagare per raggiungere la sua bellezza

sono il campo minato, sono il percorso ad ostacoli sono il gioco dell’oca per raggiungere il premio

 

la rosa è simbolo di un amore guadagnato e conquistato

 

come il ragazzo che la porge in dono alla donzella per raggiungere il suo cuore

 

insomma, si chiede permesso e si avanza con calma per raggiungere un momento di gloria o di felicità

 

perché la felicità non è mai gratuita e ormai lo stiamo imparando

 

with love,

by Lady Sara