: Psico Design ep. 13 : GINKO BILOBA

IL GINKO BILOBA, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia del GINKO BILOBA da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

IL GINKO BILOBA è un albero letteralmente millenario

è preistorico, nato ai tempi dei dinosauri ma contrariamente ad essi, lui è sopravvissuto

 

lui è sopravvissuto a tutto, è un highlander immortale, è perfetto

è perfetto anche perché non da allora non è mai mutato, lui era gia perfetto prima e cosi è rimasto, indistruttibile

 

anche in tempi più recenti, in oriente, ad Hiroshima, dopo la bomba atomica il Ginko biloba ha perso le foglie come ogni anno e la stagione successiva sono germogliate ancora, come se nulla fosse successo

 

come fosse stata una piccola brezza che gli ha fatto cadere le foglie

 

questa sua antichità lo rende per diritto saggio, il più saggio di tutti, e quindi il significato del Ginko Biloba è proprio la sua saggezza, la sua consapevolezza di tutti i meccanismi del mondo

 

stranamente o non a caso, il Ginko Biloba è collegata all’organo della saggezza, il cervello

 

il suo nome “BILOBA” si riferisce proprio alla sua forza, cosi come un cuoricino, ma poi tagliata a metà in DUE LOBI, come il nostro cervello

 

e stranamente o non a caso, dalla pianta del Ginko biloba si estraggono integratori naturali che sono grandi alleati per migliorare le funzioni del nostro cervello

 

stranamente o non a caso è tutto collegato?

 

in ogni caso, la simbologia del Ginko Biloba ci parla quindi di saggezza e di lunga vita, di immortalità e perfezione, di antichità e tradizioni

 

un po come una grande nonna

un po come quelle qualità che vorremmo tanto avere, magari oggi, magari ieri e non solo quando saremo grandi nonni anche noi, forse

 

with love,

by Lady Sara