: Psico Design ep. 11 : POIS

I POIS, il significato nascosto in un tatuaggio

 

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia dei POIS da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

 

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

 

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

I POIS sono un elemento legato alla prima infanzia

 

tutto ciò che è baby infatti è a pois ^_^

è un collegamento immediato e istintivo del nostro cervello, ci riporta subito a una romantica infanzia forse vissuta forse sognata

 

i pois possono essere disposti in modi diversi, con una cadenza geometrica ordinata e perfetta per esempio, come a creare un rombo od un quadrato ed in questo caso ci rimandano ad una immagine di infanzia rigida, ordinata, regolata, delineata magari con una educazione severa e tradizionale

 

oppure possono essere disposti in maniera caotica, senza un ordine preciso, magari senza nemmeno una regolarità nelle dimensioni, messi a caso senza logica ed in questo caso ci rimandano ad un senso di caos o ad un evento che ha cambiato l’ordine in disordine

 

il caotico può essere semplicemente considerato come diverso

 

anche la forma dei pois può essere imperfetta, magari non perfettamente tondi o non grandi uguali, magari spennellati e sbavati ed in questo caso si potrebbe più pensare ad una infanzia imperfetta, macchiata, ma magari artistica, con un’accezione positiva del termine imperfetto

 

adoro l’idea di un bimbo sporco di vernice, sbavato e imperfetto

forse perché io ero così ^_^

 

with love,

by Lady Sara