INFANZIA, un significato del papavero

continua “IL POPPY BLOG” la rubrica dedicata al significato e alla simbologia del papavero, uno semplice fiore rosso carico di vita di cui ho raccontato 15 significati diversi e speciali

episodio 1 : L’INFANZIA

 

se dico PAPAVERO probabilmente la prima associazione logica che fa l’italiano medio è:
“Papaveri e Papere” 
come è vero che 1+1 fa 2

perché è la canzone che cantava sempre il nonno… e tu con lui

“lo sai che i papaveri son alti alti alti
e tu sei piccolina
sei nata paperina,
che cosa ci vuoi far?!”

il nonno di un po’ tanta gente qui presente, mi sa

è una canzone che fa parte della nostra infanzia Italiana e richiama involontariamente quella spensieratezza tipica dei bibini: le giornate di sole tra la paglia, le carezze che solo i nonni ti fanno….  e le domande stupide che ogni bimbo fa al proprio nonno, sorridente

 

“La papera al papero disse:
Papà, pappare i papaveri, come si fa?” 

e così per un momento sorridi

e ti ricordi dei valori con cui ti hanno cresciuto
(e magari ti chiedi anche se il nonno sarebbe fiero di te,
o se forse in sua assenza qualche strada sbagliata l’hai imboccata….)

poppy1.jpg

te li ricordi ancora quei valori?

di sicuro ti rituffi nel passato e accarezzi anche tu il grano con la mano e l’abbraccio del nonno e dei tuoi giocattoli di fango

e quel sapore di semplicità che oggi a fatica intravedi da qualche parte
nascosta

“Ma questo romanzo ben poco durò
Poi venne la falce che il grano tagliò
E un colpo di vento i papaveri in alto portò”

 

by Lady Sara

#stayrock
Per continuare a leggere la rubrica della Rivoluzione dei Papaveri, puoi CLICCARE QUI e passare direttamente al prossimo articolo : episodio 2 : #RELAX

 

 

sono 14 i significati che (per adesso) ho trovato nascosti dentro a quei quattro semplici petali rossi; te ne interessa qualcuno in particolare? ti ho messo qui i link diretti ^_^

#infanzia – #relax – #consolazione – #esserispeciali
#noglobal – #semplice – #morte – #rosso
#inkaddicted – #femmina – #tutto – #pregiudizi
#autostrada – #contagioso

 


e ricordati che se ti è piaciuto l’articolo puoi condividerlo con i tuoi amici sui social cliccando nell’icona qua sotto