: Psico•Design ep. 1 : LA CORONA

LA CORONA, il significato nascosto in un tatuaggio

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia della CORONA da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

questo antico oggetto tanto sacro a Re e Regine è sempre stato l’orpello più ambito da tutti

simbolo di un diretto di nascita per lo più, ma simbolo anche di un grande traguardo raggiunto
simbolo di uno status quo differente

io sono io, e tu…. tu sei soltanto tu

 

simbolo di grandi responsabilità di chi ha attraversato qualcosa in più rispetto agli altri, anche fosse solo l’essere nato proprio li, ma comunque una corona ti mette sempre su un piano diverso, per qualche motivo

quando un piccolo bimbo veniva incoronato diventava principe
diventava principe pubblicamente
diventava principe per tutti
per tutto il popolo
e tutto il popolo da quel momento in poi avrebbe lottato e combattuto per il suo principe

non era più un bimbo come gli altri

la corona è simbolo di questo momento

è una presa di coscienza

è il momento in cui ci si rende conto di un valore grande
quel momento illuminante in cui capisci l’importanza di qualcosa

qualcosa che tu hai e gli altri no

qualcosa per cui sei pubblicamente disposto a lottare
qualcosa che valga la pena ricordarsi di aver fatto
qualcosa che comporta più consapevolezza e quindi più responsabilità….

“beati gli stupidi” si diceva una volta….

beati invece quelli che hanno capito di avere una persona da amare, o di aver dentro di se un coraggio immenso o di non poter scendere più a compromessi

quelli che hanno capito che viaggiare è un valore sacro
quelli che hanno una figlia per cui combatteranno sempre
quelli che hanno vinto contro una malattia con una forza che non conoscevano prima

quelli che si sono guardati allo specchio e hanno visto una ruga in più di ieri, ma anche un vanto

Beati, quelli che possono portare una corona, perché sono privilegiati

 

with love,

by Lady Sara