SOLE MARE E TATTOO

I MUST HAVE:

SOLE, MARE E TATUAGGIO NUOVO

 

siamo arrivati alla famosa domanda:

per quanto tempo non posso prendere il sole dopo aver fatto un tatuaggio?!

 

dipende da cosa intendi tu esattamente per prendere il sole ^_^

 

diciamo invece cosi: 

se vuoi andare al mare, ci puoi andare da subito

 

SE ovviamente copri il tatuaggio in modo che germi, batteri e sporcizia non lo raggiungano

SE ovviamente lavi il tatuaggio frequentemente dai germi del sudore

SE ovviamente proteggi il tatuaggio TOTALMENTE dai raggi solari, magari appoggiandoci sopra un fazzoletto o una t-shirt

SE ovviamente non ti ruzzoli nel sabbione sporcando la ferita e non fai attività fisica che ti faccia sudare 

 

che ne dici come compromesso? 

mia nonna diceva che piuttosto che niente è sempre meglio piuttosto ^_^

 

una sorta di FASE1 del lockdown…

 

dopo i primi 7/10 giorni inizia la FASE2, quando ormai le pellicine saranno andate via tutte, quando ormai gli strati esterni della pelle sono formati (anche se sono ancora deboli) puoi iniziare ad andare al mare con più tranquillità

 

ormai i germi, la sabbia, lo sporco, non sono più un problema

nemmeno il sudore

e anche per quel che riguarda l’esposizione solare puoi esporti al sole con tranquillità utilizzando una crema protettiva con SPF 100000000000000 +

 

MI RACCOMANDO: 

crema protettiva a fattore protettivo ALTISSIMO

SPF 5 non serve a nulla

 

i primi strati di pelle sono formati, ma sono deboli, e se siamo al 15 di agosto il sole invece è molto potente e potrebbe danneggiare irreparabilmente la pelle

come quando fate la ceretta, magari ai baffetti, e ti dicono di non esporti al sole se no ti vengono le macchie della pelle e te le tieni per sempre

 

“danneggiare irreparabilmente la pelle”

direi che non è una bella idea…

 

quindi, fino al primo mese d’età del tatuaggio è cosa buona giusta proteggerlo con una crema protettiva con il fattore protettivo più alto che si trova in commercio

 

applicandola anche più volte al giorno

 

mi raccomando, ascolta il tuo tatuaggio…. 

 

se c’è qualcosa che non va lui comunicherà con te

quindi se lo senti bruciare un pochino, corri al riparo, applica dell’altra crema o proteggilo con una t-shirt appoggiata sopra

 

anche per quel che riguarda le lampade abbronzanti:

è un NO TOTALE 

 

per la prima settimana di vita del tatuaggio, 

poi per le tre settimane a seguire puoi fare la lampada comprendo il tatuaggio con uno strato bello spesso di crema protettiva ^_^ ma proprio bello spesso… tipo mezzo centimetro di crema!!!

che appena finita la lampada dovrai togliere….

 

non so, vedi tu…. questa della lampada solare mi sembra un po una fregatura, io aspetterei il mese prossimo ecco ^_^

 

compiuto il primo mese inizia la FASE3 e il mio consiglio è quello di proteggere PER SEMPRE il tatuaggio con una altissima crema protettiva per poterlo mantenere bello negli anni

 

vita natural durante

 

per dargli meno modo di rovinarsi e di sbiadirsi, proprio come succede ad una t-shirt stesa al sole

 

ma questo argomento l’ho abbondantemente approfondito in questo articolo:

la strana storia d’amore fra SOLE e TATUAGGI

 

e se sei una splendida lucertola da spiaggia, un animale da sole, ti consiglio di leggerlo perché è importante che tu comprenda come agisce il sole sul tatuaggio nel lungo periodo per non dover perdere la bellezza del tatuaggio e trasformarlo in una macchia informe

 

a presto & have a nice day

lady sara

#stayrock