: Psico Design ep. 5 : CUMINO

CUMINO, il significato nascosto in un tatuaggio

in questo mini articolo della rubrica “PSICO DESIGN – la psicologia dei disegni” affrontiamo il significato e la simbologia del CUMINO da un punto di vista magari leggendario o magari primordiale per applicarlo nella rappresentazione di un tatuaggio

in ogni caso, si tratta di favole che ci fanno sognare, la scienza qua non esiste

la corteccia pre frontale del cervello qua non ha appigli, ci muoviamo all’interno delle emozioni del cervello limbico o dell’istinto del cervello rettiliano

 

Il cumino è un piccolo fiore bianco di campo, che siamo irrealtà molto abituati a vedere attorno a noi, ma passa sempre inosservato

non sappiamo che è lui
ma sappiamo bene che cos’è il cumino in realtà

 

il cumino è una spezia
è una spezia molto intensa e come spezia ha una caratteristica fondamentale:
da sapore al piatto

conferisce al piatto un sapore diverso da prima
cambia il gusto della vita
“ci mette pepe” come si suol dire
da’ alle giornate un sentore diverso, un gusto in più, una nota differente

questo già di per se è un grande significato simbolico…..
rappresenta quel quid che è arrivato nella nostra vita per stravolgerne il gusto
per enfatizzarlo
per dargli un diverso perché, o uno in più

in più poi, il cumino ha un sapore molto persistente
rimane in bocca a lungo un po’ come il curry, e deve passare molto tempo per non sentirlo più ballare nel palato

ecco, questa sua caratteristica nel tempo gli ha affibbiato un altro significato importante e bellissimo, romantico come i suoi piccoli fiori bianchi

“rimani con me il più a lungo possibile, magari per sempre”

e così,
le leggende narrano che gli uomini che volevano iniziare a corteggiare una donna arrivavano da lei portando in dono un mazzolino di fiori di cumino
per palesare il loro interesse veritiero, le loro serie intenzioni
il loro cuore affezionato

e dall’altra sponda poi,
le leggende raccontano che quando l’uomo di casa doveva partire per lavoro e star via per un po’ di tempo, magari nei campi, magari per mare, magari in battaglia…. le donne preparavano dei panini al cuminoper riempire le tasche dei loro uomini
perché si ricordassero di loro a lungo

per mantenere il loro sapore al loro fianco il più a lungo possibile

“rimani con me, ricordati di me”

with love,

by Lady Sara